martedì 23 giugno 2009

The Injustice League - Part 1



E' uscito da pochi giorni in Italia il film Coraline e la porta magica diretto da Henry Selick che, tra le altre cose, è tra i film più interessanti visivamente e potenti concettualmente di quest'anno (e forse anche qualcosa di più). Ovviamente, e come è giusto che sia in una società che funziona industrialmente, è stato ristampato per l'occasione anche il romanzo di Neil Gaiman da cui il film è tratto.

Fin qui tutto ok.

Quello che proprio non va risiede nel fatto che sulla cover del volume italiano campeggia una citazione di Niccolò Ammaniti che recita qualcosa come "Con questo libro avrete in pugno i vostri figli" (e mi si perdoni se la citazione non è corretta parola per parola, non sono solito imparare a memoria Ammanniti, ma il senso è quello).

Problema n.1- Si è scelto di inserire una citazione rivolta ai genitori in un libro che, invece, dovrebbe essere scelto, comprato e letto in primis dai ragazzi.

Problema n.2 - Chiunque ha letto Coraline sa benissimo che al fine della lettura della storia saranno i figli ad aver in pugno i genitori.

Problema n.3 - La citazione deturpa la bellissima illustrazione di copertina di Dave McKean (che vi propongo qui nella sua versione originale, per fortuna senza citazioni).

Problema n.4 - La scelta sarà dipesa da uno studio di marketing che ritiene che in Italia per vendere un'opera di Neil Gaiman si necessita una "spinta" da Niccolò Ammaniti (e così sarà, i reparti marketing sbagliano davvero di rado).

Ora, viviamo in un paese in cui per portare qualcuno a leggere una storia di uno dei più brillanti autori contemporanei, di un potentissimo osservatore d'immaginario, di uno dei narratori più formalmente sublimi dei nostri tempi serve una citazione (per altro sbagliata concettualmente) di uno scrittore nazional-popolare di stampo conformista ed intellettualistico.

Questo è. Ed è un'ingiustizia.

La lega dell'Ingiustizia regna, e va combattuta.

Se mi state ascoltando, siete la Resistenza (o, se preferite, la Justice League).

Nessun commento: